Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Legge elettorale: Renzi, sistema tedesco non garantisce stabilita’

colonna Sinistra
Mercoledì 25 settembre 2013 - 19:56

Legge elettorale: Renzi, sistema tedesco non garantisce stabilita’

(ASCA) – Firenze, 25 set – ”Il sistema tedesco a cui moltidicono di voler guardare per cambiare le cose in Italia nongarantisce stabilita’. Anzi. L’unico sistema che garantiscela stabilita’ e’ il sistema attualmente in vigore per isindaci. Si sa chi vince, si sa chi perde, si sa chi e’responsabile delle cose che vengono fatte e che non vengonofatte. Si vota ogni cinque anni e chi vince governa. Facile,no? Cosa stiamo aspettando?”. Lo scrive Matteo Renzi nellasua newsletter.

”Sarebbe interessante – afferma Renzi – che dai cassettirispuntasse fuori la legge elettorale (vi ricordate? Quellariforma urgentissima che doveva essere fatta subito, sin daiprimi mesi del Governo Monti?) Dalle elezioni tedesche sonoarrivati molti segnali interessanti. E prima o poi faremo unariflessione su come stare nell’Europa di oggi per cambiarlaalla radice. Pero’ mi fermo un attimo prima. E mi limito aquesto. Con il risultato migliore dal 1957 (ai tempidi Konrad Adenauer), la CDU della Merkel raggiunge il 42% deivoti ma non supera il 49% dei seggi. Per intenderci ilcentrosinistra italiano con il Porcellum ha preso il 33% deivoti ma il 55% dei seggi: l’ingovernabilita’ nasce dalrisultato del Senato”.

afe/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su