Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Concordia: Gal Senato, governo valuti porto Palermo per smaltimento nave

colonna Sinistra
Mercoledì 25 settembre 2013 - 18:58

Concordia: Gal Senato, governo valuti porto Palermo per smaltimento nave

(ASCA) – Roma, 25 set – ”Il governo valuti adeguatamente lacandidatura del porto di Palermo per lo smaltimento dellanave Costa Concordia”. E’ quanto chiedono i senatori delgruppo Gal Antonio Scavone, Mario Ferrara, Giovanni Bilardi,Giuseppe Compagnone e Giovanni Mauro, in un’interrogazione alpresidente del Consiglio Enrico Letta e al ministro delloSviluppo Economico, Flavio Zanonato.

Dal momento che, si legge nell’interrogazione, ”si e’conclusa l’operazione di parbuckling, la messa in sicurezzadella nave per la successiva rimozione”, che ”entro laprimavera del 2014 la nave verra’ spostata dall’isola delGiglio e trainata per essere smontata” e che, ”a quantorisulta agli interroganti, l’unico tra i porti italianientrati in concorrenza per smaltire il relitto dellaConcordia, oltre a quelli di Piombino, Napoli, Genova e PortoTorres, dotato di un bacino di carenaggio adatto adaccogliere una nave di tali dimensioni, e’ il porto diPalermo”. I senatori del Gal chiedono ”di sapere qualisiano le intenzioni del Governo a proposito dello smaltimentodella nave Concordia e se non ritenga di valutareadeguatamente la candidatura del porto di Palermo”.

D’altronde, questa ”potrebbe essere l’occasione per crearesviluppo in Sicilia, dove, com’e’ noto, mancano industrie dirilievo nazionale, pur essendo invece un territorio ricco diopportunita’ come il caso del porto di Palermo ci insegna”.

com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su