Header Top
Logo
Venerdì 28 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Germania2013: Germontani, l’Italia non abdichi sulla parita’ di genere

colonna Sinistra
Martedì 24 settembre 2013 - 16:39

Germania2013: Germontani, l’Italia non abdichi sulla parita’ di genere

(ASCA) – Roma, 24 set – ”Con la vittoria di Angela Merkel,Cancelliera per la terza volta, oltre alle positiveconseguenze politiche per la Germania, l’Europa e l’Italia sie’ prodotta una svolta epocale di leadership al femminilenell’evoluzione della democrazia moderna che si avvale delcontributo sempre piu’ determinante delle donne”. E’ quantodichiara Maria Ida Germontani, responsabile nazionale per lePari Opportunita’, i Diritti Civili e l’Integrazione diScelta Civica. ”Indubbiamente – ha aggiunto – il confronto tra la Merkel e la Thatcher e’ inevitabile ma consente alcuneconsiderazioni sostanziali: mentre la Lady di Ferro imitavalo stile maschile , Angela Merkel , donna indubbiamente digrande potere politico, non rinuncia alla propriafemminilita’ e rappresenta una assoluta novita’nell’evoluzione del costume sociale e della democraziamoderna con un forte radicamento europeo. Siamo agli antipodidi quel clima di contrapposizione ideologica ancora da guerrafredda che faceva del femminismo sessantottino un movimentorivendicazionista di contrapposizione tra uomo e donna”.

”La vittoria di Angela Merkel – conclude Maria IdaGermontani – dimostra che la parita’ tra i generi e’ una metadi civilta’ che va ‘oltre le regole’ , rispetto alla quale ilnostro Paese non puo’ abdicare”.

com-brm/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su