Header Top
Logo
Mercoledì 1 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Scuola: Napolitano, colpita da miopie e tagli ciechi

colonna Sinistra
Lunedì 23 settembre 2013 - 18:36

Scuola: Napolitano, colpita da miopie e tagli ciechi

(ASCA) – Roma, 23 set – Negli ultimi anni la scuola in Italiaha sofferto di ”tagli alla cieca” ed e’ stata vittima di”miopie”. A spiegarlo e’ stato il presidente dellaRepubblica, Giorgio Napolitano, parlando alla manifestazioneper l’apertura dell’anno scolastico al Quirinale. ”La scuolanegli ultimi anni ha sofferto delle ristrettezze provocatedalla crisi generale e – ha spiegato il Capo dello Stato -ha sofferto di incomprensioni e miopie, di rifiuti e taglialla cieca, piu’ che di una necessaria lotta controinnegabili sprechi, da parte dei responsabili della cosapubblica. Ebbene, si sta ora comprendendo che bisognacambiare strada”. Napolitano ha poi invitato tutti a puntaresulla ricerca. Perche’ ”rafforzare l’istruzione a tutti ilivelli, sviluppare la ricerca scientifica, rendere piu’elevata e moderna la formazione dei giovani attraverso tuttii canali e’ decisivo per superare la crisi, per combattere ladisoccupazione e per competere nel mondo di oggi”.

rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su