Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd: Franceschini, attenti a non essere autolesionisti

colonna Sinistra
Lunedì 23 settembre 2013 - 09:19

Pd: Franceschini, attenti a non essere autolesionisti

(ASCA) – Roma, 23 set – ”In una situazione cosi’ difficilel’unico punto fermo di stabilita’ e’ stato in questi mesi ilPd. Io credo sia possibile gestire una fase congressuale inmodo veloce e virtuoso o di renderlo un percorsoautolesionista, che da’ instabilita’ non solo al Pd ma alPaese”. Lo afferma il ministro per i Rapporti con ilParlamento, Dario Franceschini, in un’intervista a la Stampainvitando, all’interno del Pd, a ”spazzare via questisospetti di tradimenti continui. Abbiamo scelto le primarieaperte a tutti per eleggere il segretario?”, si domandaFranceschini aggiungendo poi: ”Quando avevo proposto difarlo eleggere solo dagli aderenti al Pd sono statoaggredito”. Ora, continua, ”fra Renzi e Cuperlo c’e’ unbuon rapporto” e ”almeno spero che su questo equilibrio sieviti di far saltare il banco. Quindi resteranno la data e leregole votate in assemblea e per armonizzarle con lo statutoin vigore ci vogliono dieci minuti, non raccontiamociballe”. Certo, ”Renzi ha tutti i riflettori puntati addosso”,dice ancora Franceschini ma con il premier Enrico Letta”possono lavorare insieme ora, con la volonta’ di sostenereil governo; e quando sara’ il momento di andare a vincere,collaborare con l’obiettivo di lavorare insieme per moltianni a venire”.

red-fdv

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su