Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Germania 2013: Cgil, sia europeista e solidale

colonna Sinistra
Lunedì 23 settembre 2013 - 18:11

Germania 2013: Cgil, sia europeista e solidale

(ASCA) – Roma, 23 set – ”Il percorso verso la costruzionedella dimensione sociale e politica dell’Ue ha bisogno di unaGermania europeista e solidale, pronta a dare il propriocontributo per risolvere il drammatico problema che ha oggidi fronte a se’ l’Europa: la disoccupazione giovanile”. E’quanto afferma il responsabile del segretariato Europa dellaCgil, Fausto Durante, alla luce dei risultati elettorali inGermania.

Per il dirigente sindacale ”quale che sia la composizionedella futura coalizione, il governo di Berlino e laCancelliera Merkel non potranno esimersi dall’affrontare iltema cruciale del ruolo della Germania nel processo dicostruzione dell’Ue. Un ruolo che sino a questo momento e’stato quello di rigido custode dell’ortodossia rigorista, contutte le conseguenze che tale atteggiamento ha avuto nellescelte della Commissione europea e delle altre autorita’comunitarie. Scelte che – precisa Durante – hanno minato allefondamenta l’idea stessa di modello sociale europeo,accresciuto le disuguaglianze tra i cittadini dell’Unione,aggravato le gia’ critiche condizioni degli Stati piu’ indifficolta’, a partire dalla Grecia”.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su