Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Tav: Viminale, tenere alta attenzione. Inviati altri 200 militari

colonna Sinistra
Venerdì 20 settembre 2013 - 13:09

Tav: Viminale, tenere alta attenzione. Inviati altri 200 militari

(ASCA) – Roma, 20 set – Tenere alto il livello di attenzione e vigilanza sul cantiere Tav in Val di Susa e l’invio di ulteriori 200 unita’ per le esigenze di sicurezza . Il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, ha presieduto questa mattina al Viminale una riunione del Comitato Nazionale per l’Ordine e la Sicurezza alla quale hanno partecipato i vertici nazionali delle Forze di Polizia e dei Servizi di Intelligence e il Capo di Stato Maggiore della Difesa. Dopo un’approfondita analisi delle manifestazioni di protesta e dei recenti episodi di danneggiamento a carico di alcune imprese, legati alla realizzazione della TAV Torino-Lione, il Comitato, ”nell’evidenziare la necessita’ di tenere alto il livello di attenzione e vigilanza, ha deliberato, attraverso una rimodulazione del Piano di impiego dei militari nel controllo degli obiettivi a rischio, l’invio di ulteriori 200 unita’ per le esigenze di sicurezza del cantiere Tav in Val di Susa”. Il Comitato ha anche esaminato il fenomeno dello smaltimento illegale dei rifiuti tossici nell’area comunemente denominata ”Terra dei Fuochi” relativamente al quale sono state preannunciate ”ulteriori iniziative dirette ad implementare la strategia di azione congiunta con gli enti territoriali interessati al fine di potenziare gli interventi di carattere preventivo e repressivo per il contrasto delle condotte illecite in questione”. rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su