Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Omofobia: Roccella, testo sia radicalmente cambiato in Senato

colonna Sinistra
Venerdì 20 settembre 2013 - 18:21

Omofobia: Roccella, testo sia radicalmente cambiato in Senato

(ASCA) – Roma, 20 set – ”Il testo sull’omofobia licenziatodalla Camera, con il voto contrario del Pdl, non sara’ utilealla lotta contro le discriminazioni e le violenze maservira’ solo al Pd per farsi perdonare, dalla sua base,l’alleanza di governo con i moderati”. E’ l’opinione diEugenia Roccella, del Pdl, che auspica una radicale modificadel provvedimento nel suo passaggio al Senato.

”Inserire nella legge Mancino, nata contro il razzismo,anche l’omofobia e la transfobia crea nuove discriminazioni epesanti rischi per la liberta’ di espressione e diassociazione dei cittadini – prosegue -. Ci auguriamo che nelpassaggio al Senato il testo sia radicalmente cambiato,cercando di estendere le tutele a tutti i soggetti deboli,marginali ed esposti, per qualunque motivo, a forme didiscriminazione. Le norme fortemente repressive contenutenella legge Mancino (dall’aggravante per qualunque reato finoalla procedibilita’ d’ufficio, alle perquisizioni e aisequestri) non servono certamente per affermare il rispettodi ogni persona e lottare contro le violenze e le ingiustediscriminazioni”.

com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su