Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Napolitano: magistrati non rallentino ma favoriscano riforma giustizia

colonna Sinistra
Venerdì 20 settembre 2013 - 12:04

Napolitano: magistrati non rallentino ma favoriscano riforma giustizia

(ASCA) – Roma, 20 set – Tra i magistrati ”dovrebbe scaturire un’attitudine meno difensiva e piu’ propositiva rispetto al discorso sulle riforme di cui la giustizia ha indubbio bisogno da tempo e che sono pienamente collocabili nel quadro dei principi della Costituzione repubblicana”. Lo chiede il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nel suo intervento all’incontro di studio sulla figura del suo ex consigliere giuridico Loris D’Ambrosio, scomparso lo scorso anno. E il superamento del ”fuorviante conflitto” tra politica e giustizia, ”gravido di conseguenze pesanti per la vita democratica in Italia”, ha rappresentato ”l’obiettivo costante del mio impegno fin dall’inizio del mandato di presidente”, ha aggiunto il Capo dello Stato, per il quale tra i magistrati ”dovrebbe scaturire un’attitudine meno difensiva e piu’ propositiva rispetto al discorso sulle riforme di cui la giustizia ha indubbio bisogno da tempo e che sono pienamente collocabili nel quadro dei principi della Costituzione repubblicana”. fdv/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su