Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Giustizia: Carfagna, opportunismo porta solo vittoria di Pirro

colonna Sinistra
Venerdì 20 settembre 2013 - 16:08

Giustizia: Carfagna, opportunismo porta solo vittoria di Pirro

(ASCA) – Roma, 20 set – Mara Carfagna, portavoce del gruppoPdl alla Camera dei deputati, cita la famosa poesia delpastore tedesco Martin Niemoller, ‘Prima di tutto…’, percommentare le parole del Capo dello Stato sulla giustizia,sottolineando che ”Il conflitto tra politica e magistraturapotra’ volgere al termine solo quando tutte le forzepolitiche democratiche prenderanno coscienza chel’opportunismo e la connivenza con certe strategie e pratichepuo’ portare solo a vittorie di Pirro”.

”Il richiamo del Presidente Napolitano ‘all’equilibrio,sobrieta’, riserbo, assoluta imparzialita’ e senso dellamisura e del limite’ della magistratura, nonche’ l’invito aquest’ultima ad essere meno difensiva e piu’ propositivasulle riforme – ha scritto Carfagna nell’ultimo post del suoblog (www.maracarfagna.net) -, suonino come dei monitiinderogabili tanto per quegli appartenenti all’ordine dellamagistratura che si sono fatti potere e conducono battagliepropriamente politiche attraverso gli strumenti del diritto,quanto per quella larga fetta della politica progressista chepensa di trarre vantaggio da questa oggettiva discrasia delnostro sistema Paese”.

”A tal proposito – continua Carfagna – vorrei ricordareuna splendida poesia del pastore tedesco Martin Niemoller:”Prima di tutto vennero a prendere gli zingari, e fuicontento, perche’ rubacchiavano. Poi vennero a prendere gliebrei, e stetti zitto, perche’ mi stavano antipatici. Poivennero a prendere gli omosessuali, e fui sollevato, perche’mi erano fastidiosi. Poi vennero a prendere i comunisti, e ionon dissi niente, perche’ non ero comunista. Un giornovennero a prendere me, e non c’era rimasto nessuno aprotestare”’.

com-ceg/sam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su