Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Omofobia: Lo Giudice (Pd), bene ok legge ma testo va modificato a Senato

colonna Sinistra
Giovedì 19 settembre 2013 - 20:58

Omofobia: Lo Giudice (Pd), bene ok legge ma testo va modificato a Senato

(ASCA) – Roma, 19 set – ”Finalmente un ramo del Parlamentoapprova una legge contro l’omofobia e la transfobia. Un attodi civilta’ che rompe un anatema ventennale. Tuttavia iltesto approvato oggi dalla Camera andra’ modificato alSenato”. Lo dichiara Sergio Lo Giudice, senatore del PartitoDemocratico e primo firmatario in Senato del disegno di leggecontro l’omofobia.

”L’estensione della legge Mancino nella sua interezzaall’omofobia e alla transfobia e’ un risultato storico. Diquesto occorre dare atto al relatore Ivan Scalfarotto e allasua determinazione nel perseguire con successo l’estensionedell’aggravante prevista dalla legge. Molto positivol’inserimento dell’emendamento Marzano-Pastorino che prevedeun’indagine Istat sul tema delle discriminazioni e dellaviolenza – osserva Lo Giudice -. Tuttavia l’emendamento Gittiche esenta dall’azione antidiscriminatoria della leggeMancino le ”organizzazioni politiche, sindacali, culturali,sanitarie, di istruzione o religiose” rischia di crearedelle zone franche nel contrasto alle discriminazionirazziali, religiose o omofobiche”. ”La legge Mancino- conclude il senatore Pd- non ha maicolpito la liberta’ di opinione garantita dall’art.21 dellaCostituzione, ne’ lo farebbe per la sua estensioneall’omofobia e alla transfobia, Anche per questol’approvazione di quell’emendamento, se motivato da questotimore, e’ inutile. Mi auguro che il Senato, al di la’ deglischieramenti politici e rinunciando a battaglie ideologiche,sapra’ valutare con attenzione questi aspetti e consegnare alPaese una legge antidiscriminatoria piu’ completadell’attuale, rispettosa della liberta’ di opinione sacra perla nostra Costituzione, ma priva di zone franche”.

com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su