Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Equitalia: Napoli (Pdl), alte tasse generano evasione e corruzione

colonna Sinistra
Giovedì 19 settembre 2013 - 15:25

Equitalia: Napoli (Pdl), alte tasse generano evasione e corruzione

(ASCA) – Roma, 19 set – ”A mano a mano che la realta’ sirivela in tutta la sua dimensione si scoperchiano semprenuovi gironi in quell’infenro fiscale chiamato Italia. Cosi’scopriamo oggi che l’alta pressione fiscale non e’ piu’ soloun incentivo all’evasione o all’elusione, ma generaaddirittura la corruzione fra l’esattore e il contribuente. Ifenomeni corruttivi sarebbero avvenuti, stando alleperquisizioni in corso da parte della Guardia di Finanza, trai contribuenti piu’ ricchi e alcuni funzionari. E’ ovvio:maggiori sono le tasse che il contribuente deve pagaremaggiore sara’ la tentazione di aggirarle con la compiacenza’oliata’ di qualche funzionario disonesto”. Lo affermaOsvaldo Napoli, esponente del Pdl.

”La pressione fiscale stellare ha in se’ un risvolto ancorapiu’ inquietante: l’esattore diventa, agli occhi delcontribuente, il detentore di un potere monopolista e dunque,per sua natura, arbitrario poiche’ l’accesso al contenzioso,con le sue lungaggini burocratiche e i percorsi proceduralimai troppo chiari, diventa un terno al lotto. Ilbombardamento fiscale evocato ieri dal presidente Berlusconitrova nella realta’ conferme tristissime e risvoltinauseabondi. Verrebbe da dire, sul filo dell’ironia, che chidi blitz ferisce di blitz perisce. Ma qui, a perire, rischiadi essere l’Italia e non Equitalia. Fara’ bene il presidenteLetta a prendere forbici enormi per tagliare equamente tassee spese. Tanto le prime, moltissimo le seconde. E’ la viapiu’ breve e piu’ giusta per salvare il futuro delle nuovegenerazioni”, conclude Napoli.

com-ceg/mau/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su