Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Iva: Zanetti (Sc), aumento perche’ Letta accontentato Pdl su Imu

colonna Sinistra
Mercoledì 18 settembre 2013 - 11:45

Iva: Zanetti (Sc), aumento perche’ Letta accontentato Pdl su Imu

(ASCA) – Roma, 18 set – ”Se l’Iva aumentera’ il prossimo 1ottobre non sara’ per accontentare la Ue, come dice ilgoverno, ma perche’ il governo ha accontentato il Pdlsull’Imu anche nella parte dell’intervento che presentavaevidenti profili di iniquita’ sociale e antieconomicita’. Eil bello e’ che dal Pdl tuoneranno pure per dire chel’aumento dell’Iva va rinviato, come se non fossero statiloro a renderlo oggettivamente piu’ difficile”. Losottolinea in un comunicato Enrico Zanetti, responsabilepolitiche fiscali di Scelta Civica e vicepresidente dellaCommissione Finanze della Camera. ”La proposta di SceltaCivica – aggiunge Zanetti – era di togliere l’Imu prima casaal 70% delle famiglie italiane e di ridurla dai 200 ai 300euro per il restante 30%: bastavano i 2,5 miliardi cherealmente erano disponibili e si sarebbe trovato l’ulterioremiliardo per il rinvio dell’aumento Iva, senza nemmenobisogno di mettere in campo l’inaccettabile condono sulleslot machine. Per andare dietro ai ricatti del Pdl, ilgoverno ha invece impegnato 4,5 miliardi tutti sull’Imu,stiracchiando la coperta all’inverosimile. Sta di fatto che,per togliere completamente l’Imu anche all’ultimo 10% diproprietari con immobili di maggior pregio, ora si aumental’Iva al 100% dei consumatori. L’errore politico che e’ statocompiuto dal governo, nonostante i nostri leali, tempestivi efondatissimi avvertimenti – conclude Zanetti – e’ statoveramente grande”. com-fdv

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su