Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Iva: Damiano, nodi vengono al pettine. Rivedere Imu su prima casa

colonna Sinistra
Mercoledì 18 settembre 2013 - 15:45

Iva: Damiano, nodi vengono al pettine. Rivedere Imu su prima casa

(ASCA) – Roma, 18 set – ”Tutti i nodi vengono al pettine.

Adesso il governo e’ alle prese con le coperture finanziarieche, allo stato, sono insufficienti per risolvere tutti iproblemi piu’ urgenti. Per questo motivo, da tempo, abbiamochiesto che l’esecutivo convochi una cabina di regia perdistribuire in modo equilibrato le risorse tra i varicapitoli di spesa”. Lo afferma il presidente dellacommissione Lavoro della Camera, Cesare Damiano.

”Come si vede, destinare all’IMU complessivamente oltre 4miliardi di euro, si rivela controproducente. Noi insistiamonel ritenere che non sia necessario togliere la tassa sullaprima casa anche ai cittadini piu’ ricchi. Riconsiderarequesto punto – continua Damiano – potrebbe aiutarel’individuazione di una soluzione complessiva. I temi suiquali il governo dovra’ dare una risposta nella legge distabilita’, oltre alla questione IMU e IVA sono quelli delladiminuzione della pressione fiscale su imprese e lavoro, delrifinanziamento della cassa integrazione in deroga e dellacorrezione del sistema pensionistico. Su quest’ultimo puntovogliamo sottolineare un eccessivo silenzio del governo: noinon abbiamo dimenticato che nel suo discorso d’insediamentoil premier Letta ha richiamato nelle priorita’ quelle dellasoluzione del problema dei cosiddetti esodati edell’introduzione del criterio di flessibilita’ nel sistemapensionistico. Per chiarire questi argomenti la CommissioneLavoro della Camera ha deciso unanimemente di chiedere alministro Giovannini un’audizione sul tema della previdenzache sia in grado di valutare le proposte di legge presentatenella Commissione da tutti i partiti”.

com-ceg/lus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su