Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: riunita giunta per elezioni.Voto atteso entro le 22,30(1upd)

colonna Sinistra
Mercoledì 18 settembre 2013 - 21:10

Berlusconi: riunita giunta per elezioni.Voto atteso entro le 22,30(1upd)

(ASCA) – Roma, 18 set – E’ iniziata da pochi minuti lariunione della giunta per le elezioni di Palazzo Madamachiamata ad esprimersi sulla decadenza di Silvio berlusconida senatore in base alla legge Severino. Dopo la replica delrelatore, il senatore Pdl Andrea Augello, di questa mattina,stasera sono previste le dichiarazioni di voto, cheimpegneranno 10 minuti ciascun gruppo, e quindi il voto sullarelazione di Augello che propone l’insussistenza delladecadenza del cavaliere. Prima delle dichiarazioni di voto la giunta dovra’decidere anche se, come richiesto dal Pdl, votareseparatamente le questioni ‘preliminari’ e quindi larelazione, procedendo quindi con votazioni per partiseparate, oppure esprimere un voto unico. La votazioneavviene per alzata di mano ed e’ attesa, salvo sorprese,entro le 22,30.

Facendo ingresso a Sant’Ivo alla Sapienza, dove siriuniscono i componenti della giunta, il senatore Pdl LucioMalan non ha nascosto le proprie perplessita’: ”Speriamo diavere un ascolto vero, perche’ le nostre ragioni sono piu’che fondate. Le premesse non sono per nulla buone. Dire chele pregiudiziali di costituzionalita’ sono manifestatamenteinfondate, ad esempio, e’ una forzatura palese”.

Sostanzialmente d’accordo con lui, ma con una venatura diottimismo in piu’, la senatrice Pdl Elisabetta AlbertiCasellati: ”Dal Pd ci sara’ un voto pregiudiziale, il climanon e’ buono, almeno a giudicare dalle loro dichiarazioni chesono state ‘contro’ da prima che gli atti venisserodepositati in giunta. Vedremo se il Pd, essendo alleato digoverno avra’ un rigurgito di responsabilita’. Noi speriamoancora”.

Sull’altro fronte anche il senatore Pd, Felice Casson nonsi aspetta novita’ dal voto di questa sera: ”Non e’ unaquestione di vincere, perdere o pareggiare, ma solo di farrispettare le leggi. Stasera possono anche esserci tre ocinque votazioni, quello che conta e’ che alla fine ci sara’il voto previsto dalla legge”. Il senatore del gruppo Misto, Enrico Buemi, del Psi maeletto con il Pd ha chiarito invece che, nonostante unaposizione distinta dal suo gruppo e favorevole alle questionipreliminari, alla votazione sulla relazione di Augellovotera’ decisamente contro. ”Per quanto riguarda ilrisultato finale sono assolutamente favorevole alla decadenzadi Berlusconi e boccero’ la relazione Augello” ha dichairatoai giornalisti al suo ingresso in giunta. njb/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su