Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pensioni: Damiano (Pd), bene Giovannini su indicizzazione

colonna Sinistra
Martedì 17 settembre 2013 - 19:03

Pensioni: Damiano (Pd), bene Giovannini su indicizzazione

(ASCA) – Roma, 17 set – ”Il ministro Giovannini, rispondendoalla domanda di un lavoratore, ha dichiarato che il Governonon ha nessuna intenzione di bloccare l’indicizzazione dellepensioni fino a sei volte il minimo, circa 3.000 euro lordimensili, che verra’ ripristinata dal primo gennaio 2014”. Lodichiara il presidente della commissione Lavoro diMontecitorio, Cesare Damiano.

”Noi non avevamo dubbi in proposito perche’, come PartitoDemocratico, siamo intervenuti con forza gia’ nella scorsalegislatura per restituire alle pensioni una rivalutazionelegata al costo della vita che superasse il blocco volutodall’ex ministro Fornero. Nel corso del 2012 e del 2013,infatti, la rivalutazione e’ stata totalmente cancellata dalgoverno Monti per le pensioni oltre le tre volte il minimo.

Dal 2014, invece, l’indicizzazione delle pensioni agira’: perle pensioni che stanno all’interno del tetto delle 6 volte;per chi ha una pensione di importo superiore, che avra’ unblocco dell’indicizzazione soltanto per la parte eccedente le6 volte il minimo. Difendere il potere d’acquisto deipensionati e correggere la riforma previdenziale e’ una dellepriorita’ del Pd”, conclude Damiano. com-ceg/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su