Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lodo Mondadori: O.Napoli, politica silente come sepolcro imbiancato

colonna Sinistra
Martedì 17 settembre 2013 - 18:51

Lodo Mondadori: O.Napoli, politica silente come sepolcro imbiancato

(ASCA) – Roma, 17 set – ”Il silenzio assordante dellapolitica e delle istituzioni non puo’ trovare spiegazione nelpiu’ ipocrita dei refrain, quello che dice: ‘la legge e’uguale per tutti e le sentenze si rispettano’. Se le cosestessero davvero cosi’, nessuna questione. Le cose, invece,cosi’ non stanno e nessuno ha piu’ il coraggio, civile primaancora che politico, di metterle nella direzione degna di unPaese civile. Quando qualche commentatore scrive o qualchepolitico avversario bisbiglia in un orecchio amico che ‘si’,in effetti un certo accanimento giudiziario contro Berlusconic’e”, non dicono la verita’ e neppure ad essa siavvicinano”. Lo afferma Osvaldo Napoli, esponente del Pdl, aproposito della sentenza della Cassazione sul Lodo Mondadori. ”La politica, come quei sepolri imbiancati di cui parla SanMatteo, assiste impotente al genocidio politico dei suoiavversari, come gia’ avvenne vent’anni fa. Finge di nonvedere come l’assedio portato da parti della magistratura aSilvio Berlusconi e’ in realta’ una guerra, combattuta e nonancora vinta, contro la politica nel suo insieme. Chereagisce, come gli struzzi, infilando la testa sotto lasabbia nella speranza di farla franca. ‘La legge e’ ugualeper tutti’ se tutti i giudici fossero uguali ed equanimi contutti. Sappiamo tutti che cosi’ non e’. Invocare la riformadella giustizia, con la ripetitivita’ del kirye eleison, e’diventata una forma di autolavaggio delle coscienze. Laverita’ trsite e’ che la mancanza di reazioni ha comecorrispettivo il trasferimento dei consensi, raccoltidemocraticamente, dalla politica alla magistratura. Staredalla parte dei magistrati, come se i magistrati fossero ‘unaparte’, significa abdicare al ruolo proprio della politica. Eportare alla morte della democrazia”, conclude Napoli.

com-ceg/mau/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su