Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Imu: Boccia, grazie a Rehn per il suo lucido contributo a Parlamento

colonna Sinistra
Martedì 17 settembre 2013 - 18:59

Imu: Boccia, grazie a Rehn per il suo lucido contributo a Parlamento

(ASCA) – Roma, 17 set – Il presidente della commissioneBilancio di Montecitorio, Francesco Boccia, ringrazia ilvicepresidente della commissione europea, Olli Rehn, ”perl’attenta e lucida relazione sulla visione dello statodell’economia italiana alla luce del quadro europeo. Rehn -sottolinea Boccia – ha voluto contribuire direttamente, inmodo non usuale, al lavoro della nostra indagine conoscitiva,rispondendo a tutte le domande dei commissari italiani.

Abbiamo avuto un confronto franco, durante il quale, comepresidente della Commissione, ho potuto difendere leprerogative del nostro parlamento ricordando che glistrumenti proposti dalla commissione per sostenere gli Statimembri in difficolta’ economico-finanziarie non devono minarel’unitariet a’ dell’Unione e dell’area euro, devonorispettare la sovranita’ del parlamento europeo ed essereparte integrante del bilancio Ue, anche se al momento nonsono compresi nei massimali del quadro finanziariopluriennale”. ”Le critiche sollevate dalle sue analisi – prosegueBoccia – sono scomposte, fuorvianti e ingiustificabili,alcune anche di sgradevole natura personale e, quindi, darinviare tutte ai mittenti, tra i quali esponenti politiciche ricoprono importanti funzioni istituzionali. La relazionedel commissario Rehn ci ha fornito l’immagine di un’Italiauscita dalle procedure d’infrazione grazie a pesanti manovrestrutturali e che si trova oggi dinanzi a un bivio:proseguire la strada virtuosa, oppure tornare nell’infernodegli stop di Bruxelles. Il suo riferimento all’Imu e’ chiaroperche’ saggiamente richiama l’attenzione del governo suglieventuali sforamenti, fatali per la finanza pubblica. Delresto, occorre non dimenticare che nella visione europeal’integrale cancellazione di una tassa sulla prima casa nonriveste la funzione salvifica che alcuni le attribuiscono inItalia dove purtroppo le critiche del Movimento 5 stelle equelle della destra trovano una loro convergenzanell’euroscetticismo”. com-ceg/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su