Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: Rughetti (Pd), Pdl sull’orlo di una crisi di nervi

colonna Sinistra
Lunedì 16 settembre 2013 - 16:09

Berlusconi: Rughetti (Pd), Pdl sull’orlo di una crisi di nervi

(ASCA) – Roma, 16 set – ”Il Pdl ha letto gli ultimi sondaggie di conseguenza diventa isterico. Del resto anche io al loroposto sarei in agitazione sapendo che, come va va, l’ora X sista avvicinando”. Cosi’ il deputato del Pd Angelo Rughetti,per il quale Matteo Renzi ”ha un seguito fuori dalla norma”e questo mette in agitazione un po’ tutti nel PdL dove si fafatica a tenere a bada falchetti e colombine. Piu’ che unpartito sembra una voliera”.

”Anche nel Pd – continua Rughetti – vedo tanta agitazionee voglia di conservazione. Confido pero’ che all’assemblea sitrovera’ la quadra per fissare tutto il percorso delcongresso con relativo timing. Sono meno convinto – concludeRughetti – che la continuita’ rappresenti un valore in se esi perda di vista il motivo che e’ alla base della nascitadel governo Letta. Ad esempio, Il Pd ha fatto una campagnaelettorale a dire che togliere l’Imu era impossibile e cheera una delle solite trovate di B., poi adesso il governopresieduto dal vice segretario del Pd non solo toglie l’Imuma si fa garante della continuita’ di questa misura”. ”Insomma – conclude – non vorrei che il governo Letta -al quale va il ringraziamento sincero per il lavoro e lospirito di servizio con cui sta interpretando la sua funzione- restasse prigioniero dei tatticismi del PdL che scarica sulgoverno i problemi e si prende i meriti delle misurepositive. Un film che abbiamo gia’ visto con il governo Monti- il Pdl la mattina era maggioranza e la sera, nei talk showall’opposizione – e abbiamo avuto modo di vedere dove ci haportato”.

com/sgr/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su