Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: Giunta verso voto per decadenza Cavaliere mercoledi’

colonna Sinistra
Lunedì 16 settembre 2013 - 20:21

Berlusconi: Giunta verso voto per decadenza Cavaliere mercoledi’

(ASCA) – Roma, 16 set – A tracciare un bilancio politicodella giornata odierna, alla luce dei lavori della Giunta perle elezioni di Palazzo Madama che deve decidere sulladecadenza di Silvio Berlusconi da senatore in base alla leggeSeverino, e’ stato un lapidario Andrea Augello, senatore delPdl e relatore in Giunta. ”Alla luce di questa secondatornata di discussione generale – ha detto alla fine dellaseduta – e’ perfettamente chiaro quanto accadra’mercoledi”’. Ovvero: ”Pd e M5S, che sono maggioranza inGiunta, sono decisamente orientati a un voto negativo allamia relazione, vogliono solo accelerare” sul voto dell’Aulasulla decadenza di Berlusconi da senatore. Realista, Augello ha quindi aggiunto: ”Il problema e’fuori di qui”, cioe’ fuori dalla Giunta, alludendo alleconseguenze politiche di un voto favorevole alla decadenzadel Cavaliere, o per dirla con le parole della senatrice Pdl,Elisabetta Casellati, all’uscita dal complesso di Sant’Ivo laSapienza al fatto che ”l’esclusione politica di un leader diun partito del centrodestra per noi e’ inaccettabile”. Dipiu’, ”se cade Berlusconi, chiaramente ci saranno problemiseri per la prosecuzione di questo governo”. L’avvertimentoe’ sempre rivolto al Pd che esterna senza mezze parole ”lanon volonta’, o la cattiva volonta’, di proseguire nelgoverno, che e’ sempre meno di larghe intese e sempre di piu’di strette intese”.

I giochi veri dunque si preparano su altri tavoli che nonquelli della Giunta, che appare oramai aver esaurito la suafunzione. E’ ancora Augello che da’ una chiave di lettura,dopo aver sentito ”brevemente” il presidente del Pdl.

Berlusconi, dichiara, ”sta riflettendo su una decisoneimportante da assumere: se confermare la fiducia al governo,se rimanere in carica, se aspettare il voto”. La strategiadella politica e’ insomma in pieno svolgimento.

Gli risponde il Pd per voce della vicepresidente dellaGiunta, Stefania Pezzopane, secondo cui ”la minaccia di farcadere il governo e’ inaccettabile, fuori da ogni canoneistituzionale” e per la quale il Cavaliere deve essere”dichiarato decaduto mercoledi”’. Il presidente dellaGiunta, Dario Stefano, formula gli auspici affiche’ siaddivenga a una ”decisione forte per l’Aula” dopo una”discussione accurata nel merito”. Ma i dadi, nel breveperiodo, sembrano tratti. La Giunta intanto si ritrova domanimattina alle 9,30 per concludere la discussione generale.

Mercoledi’ mattina la replica di Augello e, la sera, il votosulla sua relazione.

njb/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su