Header Top
Logo
Giovedì 27 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Consulta: Amato, da sempre giurista, lascio altri incarichi

colonna Sinistra
Sabato 14 settembre 2013 - 11:18

Consulta: Amato, da sempre giurista, lascio altri incarichi

(ASCA) – Roma, 14 set – La nomina a giudice della Consulta ”mi consente di ancorare la mia vita futura a quello che e’ stato peraltro il filo originario e mai abbandonato della mia vita: lo studio del diritto istituzionale e il lavoro su di esso. C’e’ chi non leggendo libri ne’ riviste scientifiche, ne e’ forse poco consapevole”. Lo scrive Giuliano Amato, in una lettera pubblicata sul ‘Sole 24 ore’, con la quale annuncia l’interruzione della sua collaborazione con il quotidiano economico, perche’ ”un giudice costituzionale non puo’ essere un opinionista”, e riferisce di essersi dimesso anche dagli ”altri incarichi”. Amato aggiunge che non abbandonera’ ”il perseguimento di un’Europa piu’ integrata ma diversa da quella attuale. Non sara’ abbandonata la severita’ verso noi stessi e quindi la consapevolezza che tanto piu’ avremo titolo a chiedere di piu’ all’Europa, quanto piu’ ci saremo liberati dei nostri difetti interni. Lo sappiamo benissimo – scrive Amato – che la recessione in cui siamo caduti si deve prima ancora a questi difetti che all’overdose di austerita’ che ci e’ stata somministrata”. ”Aggiungo solo, per chi ha attenzione a questo, che non cumulero’ prebende. Non l’ho mai fatto a dispetto di chi finge di non saperlo e mi accusa del contrario e continuero’ a non farlo”, conclude Amato. red-ceg/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su