Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Violenza donne: Viminale lancia campagna ‘No more feminicide’ a G6 Roma

colonna Sinistra
Giovedì 12 settembre 2013 - 17:20

Violenza donne: Viminale lancia campagna ‘No more feminicide’ a G6 Roma

(ASCA) – Roma, 12 set – Il ministro dell’Interno, AngelinoAlfano, che presiede oggi e domani, la riunione dei colleghidei paesi del G6 (Spagna, Francia, Germania, Regno Unito,Italia e Polonia) – con la partecipazione anche degli StatiUniti d’America – ha scelto per l’apertura dei Lavori il temadella violenza di genere e del femminicidio e il concomitantelancio della campagna di sensibilizzazione ‘No morefeminicide’. Lo comunica una nota del Viminale.

”E’ un segnale importante – dichiara Isabella Rauti,consigliere del ministro dell’Interno per le politiche dicontrasto della violenza di genere e del femminicidio -attirare l’attenzione internazionale sul tema e cercare ilconsenso di Partner europei per una strategia globale dicontrasto. La violenza sulle donne, infatti, e’ una delleprincipali cause di morte in tutto il mondo; un flagellosociale e, secondo l’Oms, una ‘questione strutturale globale’e come tale va combattuta”.

Rauti sottolinea, dunque, che ”la scelta della riunionedel G6 per il lancio della campagna di sensibilizzazione ‘Nomore feminicide – Don’t turn your back’ del ministerodell’Interno, rafforza la convinzione che per combattere ilfenomeno, oltre agli strumenti normativi di repressione econtrasto e’ necessario puntare sulla prevenzione,sull’educazione e sull’impegno comune ed internazionale”. ”La sfida europea al femminicidio – conclude Rauti -intesa come lotta globale contro tutte le forme di violenzasulle donne, deve essere centrale nell’agenda politica epotrebbe favorire, nei Paesi sottoscrittori, il necessarioprocesso di Ratifica della Convenzione di Istanbul, qualestrumento internazionale giuridicamente vincolante ”. com-stt/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su