Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Rai: Rossi (Sc), rinnovo ventennale contratto servizio costa 50 miliardi

colonna Sinistra
Giovedì 12 settembre 2013 - 13:22

Rai: Rossi (Sc), rinnovo ventennale contratto servizio costa 50 miliardi

(ASCA) – Roma, 12 set – ”Il costo per i cittadini dellafirma della convenzione per il Servizio pubblicoradiotelevisivo, che si dovra’ assegnare nel 2016 e che laRai vorrebbe di durata ventennale, fino al 2036, e’astronomico: 50 miliardi di euro”. Lo sottolinea MaurizioRossi, senatore di Scelta Civica e membro della Commissioneparlamentare di Vigilanza.

”Le entrate derivanti dal canone, ad oggi – spiega Rossi- ammontano infatti a 1 miliardo e 800 milioni di euro,mentre l’evasione e’ stimata in 600 milioni di euro: pertantoil valore complessivo del canone annuo e’ di circa 2 miliardie mezzo, che, per 20 anni, sarebbero 50 miliardi di euro,pubblicita’ esclusa. Per quale ragione la convenzionedovrebbe essere rifatta con la Rai, e non invece passare daun bando nell’interesse dei cittadini, a cui deve esseregarantito il miglior servizio al costo inferiore? E visto ilrapidissimo sviluppo delle tecnologie – prosegue Rossi -perche’ la nuova convenzione deve avere una durata ventennalee non quinquennale? Inoltre, perche’ il canone non e’determinato in base al servizio effettivamente fornito aicittadini ma prendendo i costi della Rai e dividendoli per ilnumero di cittadini chiamati a pagare il canone? Ho postotutti questi quesiti al viceministro Catricala’ ieri inVigilanza, il quale mi ha assicurato che fornira’ unarisposta scritta. La scadenza del 2016 – conclude il senatoredi Scelta Civica – puo’ e deve essere l’occasione perrivedere tutto l’assetto del sistema dell’informazionenazionale senza che un unico soggetto si avvantaggi di unaiuto di Stato come il canone, per poi vendere anche lapubblicita’ in concorrenza a tutto il resto del mercato dellapubblicita’ nazionale”.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su