Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Consulta: Crosetto, Amato scelta alto livello ma Napolitano ha sbagliato

colonna Sinistra
Giovedì 12 settembre 2013 - 17:21

Consulta: Crosetto, Amato scelta alto livello ma Napolitano ha sbagliato

(ASCA) – Roma, 12 set – ”La nomina di Giuliano Amato allaCorte costituzionale e’ una scelta di altissimo livello. Lanomina dei membri della suprema corte spetta ai sensidell’articolo 135 della Costituzione, per un terzo, alPresidente della Repubblica che non deve confrontarsi connessun altro se non se stesso. Poi, qualunque cittadinoitaliano ha il diritto, ai sensi dell’articolo 21 dellastessa costituzione, di esprimere il proprio pensiero. Perquesto mi sento in diritto, sommessamente, di giudicaresbagliata la scelta fatta da Napolitano. Non per le qualita’morali, intellettuali e umane di Giuliano Amato che e’sicuramente una delle persone piu’ autorevoli del paese, maperche’ penso sia sbagliato il secolo”. Lo afferma in unanota Guido Crosetto, coordinatore nazionale di Fratellid’Italia – centrodestra nazionale spiegando che ”uomini diun’altra epoca, autorevolissimi, che sono stati, per ruolo,eta’ e storia responsabili della situazione nella qualeviviamo, alla quale sono condannate tre o quattro generazionia loro successive, che si garantiscono ab aeternum facendosponda uno sull’altro. Penso sia giunta l’ora – continua – diprovare a mettere da parte, con rispetto e gentilezza, questaoligarchia di ultrasettantenni. E’ normale che Napolitanonomini uomini del suo tempo. Non e’ normale dire semprebravo. Io riconosco la sua grandezza in un mondo di nani, manon e’ il re, non e’ il Papa e non e’ infallibile. Chidifende questa scelta attaccando chi dissente edinsultandolo, bollandolo come asino o dilettante allosbaraglio o giustizialista lo fa perche’ forse sta pensandoal Letta bis e ad un proprio ruolo”.

com-fdv

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su