Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Giustizia: Cancellieri,impossibile fermare riforma. Correzioni in futuro

colonna Sinistra
Mercoledì 11 settembre 2013 - 11:37

Giustizia: Cancellieri,impossibile fermare riforma. Correzioni in futuro

+++Gia’ pronti due decreti correttivi, forse altri nelprossimo futuro. Via il 47% degli uffici giudiziari sulterritorio+++.

.

(ASCA) – Roma, 11 set – ”Avverto il dovere istituzionale dirappresentarvi l’oggettiva impossibilita’ di fermare, oggi,la riforma” della geografia giudiziaria che ridisegna ladistribuzione sul territorio dei tribunali in Italia. Lo hadetto il ministro della Giustizia, Annamaria Cancellieri inAula del Senato nel corso di una informativa.

”Siamo chiamati tutti insieme ad affrontare l’avvio dellariforma (che diventa operativa tra due giorni, ndr) conspirito costruttivo e lealta’ istituzionale – ha proseguitoil Guardasigilli – procedendo in corso d’opera almonitoraggio della situazione per valutare, in un prossimofuturo, l’eventuale necessita’ di interventi correttivi entroi termini previsti dalla legge”.

A tal fine, continua Cancellieri, ”abbiamo gia’predisposto nelle sue linee essenziali un primio interventocorrettivo, con alcune norme organizzative e processuali cherenderanno ancora piu’ luida la fase di avvio della riforma,mentre adotteremo subito dopo anche un secondo decreto perapportare alcune modifiche dell’assetto territoriale deinuovi tribunali, cosi’ recependo alcune delle segnalazioniprovenienti sia da quest’aula che dai territori”.

Cancellieri ha ricordato che la riforma ”da lunghissimotempo attesa”, ”epocale”, ”pienamente condivisa da me,dal governo Letta e straordinariamente sostenuta dalPresidente della Repubblica”, fa ”venir meno circa il 47%degli uffici giudiziari dell’intero territorio nazionale”.

Si tratta, conclude il ministro, ”di un intervento costosoin termini di consenso e popolarita’, ma che rappresentaun’importante prova di maturita’ per il Parlamento e per ilgoverno”.

njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su