Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Scuola: Anief, ai neo assunti lo stipendio dei precari

colonna Sinistra
Martedì 10 settembre 2013 - 09:57

Scuola: Anief, ai neo assunti lo stipendio dei precari

(ASCA) – Roma, 10 set – Le 69mila assunzioni decise dalConsiglio dei Ministri hanno un prezzo non indifferente:quello del mancato adeguamento stipendiale di tutti coloroche verranno immessi in ruolo nel prossimo triennio. E’quanto si evince da un’analisi del testo ufficiale deldecreto, approvato ieri, nella parte in cui si indica lanecessita’ di avviare ”una specifica sessione negozialeconcernente interventi in materia contrattuale per ilpersonale della scuola, che assicuri l’invarianzafinanziaria”. ”Da parte del Governo, dunque, – spiega Marcello Pacifico,presidente Anief e segretario organizzativo Confedir – vi e’la chiara volonta’ di assumere del personale e mantenerlo perun tempo congruo con lo stipendio bloccato a circa 1.200 euroal mese. Addirittura inferiore a quello che docenti e Atapercepiscono oggi da precari. Con la leggera flessione dellostipendio dovuta, una volta assunti in ruolo, all’aumentodelle trattenute fiscali e previdenziali. E questa situazionerimarra’ tale per diverso tempo. Inoltre, anche se idipendenti, in caso di ricorso, dovessero ottenerel’adeguamento, il pagamento non sarebbe comunqueretroattivo.

Quindi si tratta di mancati aumenti irrecuperabili”.

com/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su