Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Cecconi (M5S) propone ministri-cittadini e priorita’ condivise

colonna Sinistra
Martedì 10 settembre 2013 - 14:55

Governo: Cecconi (M5S) propone ministri-cittadini e priorita’ condivise

(ASCA) – Roma, 10 set – Un governo con premier eministri-cittadini, fatto da ”esponenti della societa’civile capaci e competenti per il ruolo che dovrannosvolgere, su poche priorita’ programmatiche checaratterizzano la nostra azione e sulle quali altre forzepolitiche possono convergere”. E’ la proposta-choc che ildeputato del Movimento 5 Stelle Andrea Cecconi lancia, inun’intervista a al quotidiano on-line Intelligonews, nel casoin cui dovesse cadere l’attuale governo. La proposta prevede un esecutivo ”fatto da persone dellasocieta’ civile competenti e capaci per il ruolo che dovrannosvolgere”. ”Stabiliamo una piattaforma di pochi punti conpriorita’ che noi portiamo avanti dal no agli F35, al no allaTav, a riforme costituzionali secondo l’articoli 138 dellaCarta”, dice Cecconi, per il quale il profilo del premier”puo’ essere frutto di mediazione tra forze politiche, dalmomento che non abbiamo la maggioranza per governare da soli,ma sui ministri non si discute”. com/sgr/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su