Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: Della Vedova,se travolgiamo Legge Severino favoriamo Fiorito

colonna Sinistra
Martedì 10 settembre 2013 - 11:43

Berlusconi: Della Vedova,se travolgiamo Legge Severino favoriamo Fiorito

(ASCA) – Roma, 10 set – ”Se noi travolgiamo la leggeSeverino non faremmo un favore a Berlusconi, che comunque abreve decadra’ per interdizione dai pubblici uffici, ma atutti quelli che, come Fiorito, Lusi e Belsito, hannocommesso reati contro la pubblica amministrazione e chepotrebbero candidarsi in Parlamento anche se condannati invia definitiva”. Lo ha detto a Tgcom24 il senatore eportavoce politico di Scelta Civica, Benedetto Della Vedova,membro della Giunta Elezioni e Immunita’ del Senato.

”L’accelerazione sul voto in Giunta – sottolinea DellaVedova – l’ha voluta il relatore Augello, il quale anziche’svolgere una relazione ha presentato le pregiudiziali controla legge Severino, una legge che 10 mesi fa anche il Pdl havotato, compresi gli avvocati di Berlusconi che sono inParlamento. Ma il nostro compito in Giunta non e’ rifare ilprocesso a Berlusconi o alla legge”. ”E’ proprio nella retroattivita’ la forza della LeggeSeverino che, altrimenti, sarebbe stata una presa in giro -conclude – in quanto avrebbe salvato tutti quelli che hannocommesso reati prima del 5 gennaio di quest’anno, data dipubblicazione della norma in Gazzetta Ufficiale. Il nostrocompito non e’ quello di rifare il processo a Berlusconi ne’alla legge, che noi dobbiamo applicare. Se il caso Berlusconie’ eccezionale, e lo e’, vanno utilizzati strumentieccezionali e io non avrei nulla da obiettare alla grazia”.

com/sgr/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su