Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Parchi: ambientalisti, no a dichiarazione d’urgenza per riforma D’Ali’

colonna Sinistra
Lunedì 9 settembre 2013 - 11:21

Parchi: ambientalisti, no a dichiarazione d’urgenza per riforma D’Ali’

(ASCA) – Roma, 9 set – Domani il Senato e’ convocato pervotare la dichiarazione di urgenza per il disegno di leggesulla riforma della legge quadro sulle aree naturali protettepresentato dal Senatore D’Ali’, che ripropone integralmenteil testo del disegno di legge che la Commissione Ambiente delSenato ha approvato in sede deliberante il 21 dicembre 2012,il giorno prima dell’anticipato scioglimento della scorsalegislatura. Fai, Italia Nostra, Lipu, Mountain Wilderness,Pronatura, Touring Club Italiano e Wwf Italia, scrivono inuna nota congiunta, ”considerano grave l’ipotesi di unadichiarazione d’urgenza per la discussione della proposta dimodifica della normativa di riferimento per l’istituzione ela gestione delle aree naturali protette nel nostro Paese”.

La modifica della legge quadro sulle aree naturaliprotette, spiegano gli ambientalisti, non puo’ prescindere dauna seria valutazione sull’applicazione della normativa esullo stato dei parchi e delle riserve naturali in Italia.

Quindi le 7 associazioni lanciano un appello al Senato perscongiurare la dichiarazione d’urgenza sul disegno di leggeD’Ali’ e chiedono l’avvio di un ampio confronto con tutte leparti interessate sul rilancio del ruolo dei parchi e delleriserve naturali per garantire una efficace conservazione delpatrimonio naturale del Paese.

red/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su