Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: Bondi, Pd valuti cosa accadrebbe se Corte gli desse ragione

colonna Sinistra
Lunedì 9 settembre 2013 - 11:09

Berlusconi: Bondi, Pd valuti cosa accadrebbe se Corte gli desse ragione

(ASCA) – Roma, 9 set – ”Che cosa accadrebbe se la Giunta delSenato dovesse votare a favore della decadenza come chiede ilPd e successivamente la Corte Suprema o la Corte diStrasburgo dovessero riconoscere le ragioni della difesa delPresidente Silvio Berlusconi? Il Pd valuti attentamente anchequesto aspetto della questione prima di assumere unadecisione che sarebbe considerata dall’opinione pubblica comeviziata da una intollerabile volonta’ politica della sinistradi sbarazzarsi di uno scomodo avversario politico”. Lodichiara il coordinatore del Pdl Sandro Bondi. ”Sta diventando di giorno in giorno piu’ insostenibile eincomprensibile – prosegue in una nota Bondi – la chiusuradel Pd di fronte a tutte le proposte ragionevoli che vengonoavanzate da esponenti politici coscienziosi e da giuristiautorevoli, che suggeriscono un vero approfondimento diquestioni controverse fino a non escludere la possibilita’ dichiedere un’interpretazione autentica da parte della CorteCostituzionale o della Corte di Strasburgo”.

com/sgr/sam

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su