Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Siria: Costa (Pd) aderisce a digiuno. Ue dia segnale piu’ forte per pace

colonna Sinistra
Sabato 7 settembre 2013 - 18:25

Siria: Costa (Pd) aderisce a digiuno. Ue dia segnale piu’ forte per pace

(ASCA) – Roma, 7 set – Silvia Costa ha aderito dalla primaora all’appello del papa contro la guerra e l’interventoarmato e osserva oggi il digiuno al quale il Papa ha invitatoi fedeli ”e gli uomini e le donne di buona volonta”’, oltrea partecipare in serata in piazza San Pietro alla meditazioneper la costruzione della pace in Siria.

Lo riferisce in una nota la stessa europarlamentarecattolica del Pd che, sul piano politico, sottolinea lanecessita’ di una piu’ forte iniziativa dell’Unione europeaper il mantenimento della pace in Siria.

Nella prossima plenaria di giovedi’ 12 settembre aStrasburgo – conferma Costa – la delegazione Pd si battera’perche’ siano superate le attuali divisioni, interne anche aigruppi politici, e sia adottata una forte risoluzione diindirizzo nei confronti dell’Alto rappresentante Ue,Catherine Ashton, andando piu’ avanti rispetto alpronunciamento del Consiglio dei ministri degli Esterieuropei che oggi, a Vilnius, non e’ andato oltre la, purimportante, moratoria di ogni decisione su interventimilitari.

Ferma restando la necessaria verifica sulleresponsabilita’ nell’ uso delle armi chimiche – si leggeancora nel comunicato – solo un forte pronunciamento diindirizzo politico di chi rappresenta i cittadini europeipotra’ infatti creare le condizioni affinche’ tutte le partisiano invitate a cessare le atrocita’ contro la popolazionesiriana e si possa, sotto l’egida dell’Onu, aprire un tavolotra le parti che rilanci l’iniziativa politica per la pace.

All’appello ”mai piu’ guerra” che il pontefice harivolto al mondo – conclude Silvia Costa – l’Unione europeadeve rispondere rilanciando il progetto di una politicaestera e della difesa politica estera e della difesa comuni erafforzando il ruolo degli organismi internazionali e dellaazione multilaterale.

com-stt/mar

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su