Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Senatori a vita: Grillo, non nominare Dario Fo sgarbo istituzionale

colonna Sinistra
Sabato 7 settembre 2013 - 13:21

Senatori a vita: Grillo, non nominare Dario Fo sgarbo istituzionale

(ASCA) – Roma, 7 set – ”Dario avrebbe rifiutato, va bene, mail gesto andava fatto. Se non lui, uno dei due Nobel italianiin vita, chi altri? Questo e’ uno sgarbo istituzionale, nonuna scelta”. Cosi’ il leader del Movimento 5 Stelle, BeppeGrillo, e’ intervenuto per ‘denunciare’ la mancata nomina diDario Fo a senatore a vita da parte del Presidente dellaRepubblica, Giorgio Napolitano. ”Il massimo rispetto per lefigure indicate – scrive Grillo in un post pubblicato sul suoblog – ma il sospetto che siano state nominate per un votosicuro a un futuro governo del Pdl, un Letta bis o un Amato,l’ex tesoriere di Craxi, eterno cavallo di ritorno, e’ forte.

Quattro indizi fanno una prova”. ”Perche’ non Dario Fo?”si chiede ancora Grillo. ”Forse perche’ e’ un uomo libero,non condizionabile? La decisione e’ stata presa su che basi?Mistero. La grancassa dei giornali e delle televisioni hacelebrato questo atto presidenziale come una prova di enormesaggezza magnificando le scelte, ma nessuno ha speso unaparola sul grande assente, su Dario Fo. Tutti allineati adifendere il fortino. Ecco, ora l’ho detto. Dario e’ il miosenatore a vita”, conclude Grillo.

brm/cam

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su