Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Siria: Boldrini, rompere l’indifferenza e spingere Assad al negoziato

colonna Sinistra
Venerdì 6 settembre 2013 - 09:06

Siria: Boldrini, rompere l’indifferenza e spingere Assad al negoziato

(ASCA) – Roma, 6 set – ”L’uso delle armi chimiche e’ certoun punto di non ritorno e tutta la comunita’ internazionaledeve fare avvertire il suo rifiuto e il suo sdegno. Ma versol’intervento militare sono molto scettica: nella miaesperienza di 25 anni nelle agenzie delle Nazioni Unite,raramente ho visto situazioni in cui l’intervento armatorisolvesse i problemi. Molto piu’ spesso, invece, ne creavadi nuovi. Pero’ non riesco nemmeno a pensare che ci limitiamoa guardare passivamente questa carneficina”. Lo scrive ilpresidente della Camera, Laura Boldrini, in un interventosulla situazione siriana pubblicato da ‘L’Unita”.

”Che in Siria accadesse tutto questo – aggiunge lapresidente – lo si sapeva da molto tempo. L’auspicio e’ cheoggi si trovi finalmente il modo per spingere Assad alnegoziato, proponendogli condizioni che non possarifiutare”. ”Puo’ aiutare – spiega – l’iniziativa straordinaria dipapa Francesco. Spero che questa sua sollecitazione porti aun impegno maggiore per una soluzione diplomatica e rompaquella ‘globalizzazione dell’indifferenza’ che ha avvolto pertroppo tempo anche la questione siriana”.

brm/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su