Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Napoli: Caldoro, trovati fondi per chiudere anello linea 1 metro

colonna Sinistra
Venerdì 6 settembre 2013 - 16:27

Napoli: Caldoro, trovati fondi per chiudere anello linea 1 metro

(ASCA) – Napoli, 6 set – ”Entro dieci giorni si dovrebbechiudere una difficile partita che, sin dall’insediamentodella giunta regionale (2010, ndr), abbiamo giocato perrecuperare i fondi necessari al completamento dell’anellodella linea 1 della metropolitana di Napoli, quella parte chedalla stazione di piazza Garibaldi arriva a Capodichino DiVittorio e consente l’innesto nella metro regionale”. Loannuncia il governatore della Campania Stefano Caldoro amargine di una conferenza stampa in sala giunta periniziative a favore delle vittime innocenti dellacriminalita’ tenuta con il vice presidente vicario delParlamento europeo, Gianni Pittella, e i vertici dellaFondazione Polis.

”Siamo vicini al traguardo – e’ la metafora di Caldoro -mancano davvero pochi metri per raggiungere l’obiettivo: unAccordo di Programma Quadro con governo e Comune e lasuccessiva delibera del Cipe”. ”Tutto nasce dalla volonta’della regione di puntare sul completamento dell’opera che erarimasta senza alcuna risorsa. Abbiamo deciso di allocare 300milioni in una delibera di impegno a valere sui fondi CipeFas del 31 dicembre 2011. Una somma non risolutiva masignificativa”.

A queste risorse ora si potranno aggiungere quelleannunciate dal ministro dei Trasporti Lupi per il sistemametropolitano regionale: prima 113 milioni, poi altri 42.

Ulteriori 100 milioni del POR saranno impiegati per imateriali rotabili. Parallelamente c’e’ stata larimodulazione dei lavori effettuata ”in maniera eccellentedai tecnici del comune di Napoli che ha consentito diabbassare da un miliardo a 650 milioni di euro il costodell’opera. Fatti i conti, saranno necessari all’incircaaltri 180 milioni di cui si sarebbe dovuto far carico ilComune di Napoli con un mutuo”. Ma poiche’ l’amministrazionepartenopea non puo’ contrarre mutui ”abbiamo riprogrammatoil Por sostituendoci al Comune”.

Obiettivo raggiunto, dunque, per la Regione, che,sottolinea Caldoro, ha sempre ritenuto ”fondamentalechiudere l’anello per creare un collegamento con tutta lafascia nord della citta’, area attraverso la quale passanogli assi di penetrazione”. Il governatore ci tiene poi aribadire che la volonta’ della giunta da lui guidata ”si e’espressa subito, mesi prima che si insediasse la nuova giuntacomunale a Napoli” e che il disegno iniziale e complessivodella metro linea 1 era antecedente al lavoro”magnificamente svolto” dell’ex assessore regionale aiTrasporti Ennio Cascetta (era Bassolino, nel periodo in cuil’ex sindaco di Napoli ha guidato la Regione per duelegislature consecutive, dal 2000 al 2010).

dqu/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su