Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Giustizia: Zaia, prorogra due anni apre timori di agonia inaccettabile

colonna Sinistra
Giovedì 5 settembre 2013 - 18:17

Giustizia: Zaia, prorogra due anni apre timori di agonia inaccettabile

(ASCA) – Venezia, 5 set – ”E’ possibile dare due letture aquesto decreto: quella piu’ tragica e’ che si prolungaun’agonia per due anni ed e’ quella inaccettabile a cui laRegione continua ad opporsi assieme a tutto il territorio”.

Cosi’ il governatore del Veneto, Luca Zaia, commenta ildecreto del ministero di Giustizia che ha stabilito due anniulteriori di apertura per 8 tribunali destinati allachiusura, fra cui quello di Bassano del Grappa. Per Zaia,tuttavia, questi due anni potrebbero costituire un ”limboche ci consente di risolvere positivamente questo guaiocreato da Roma e non dai veneti”.

”Resta comunque inaccettabile – continua Zaia – un progettoche vede svuotare il tribunale, secondo quanto scritto neldecreto, della quasi totalita’ delle competenze, lasciandoglila mera gestione delle cause civili pendenti: se ilbuongiorno si vede dal mattino non e’ un buongiorno, masiccome siamo convinti di essere dalla parte della ragione eche quello di Bassano non sia un tribunalino, e siccome nonvogliamo pagare gli errori fatti a Roma, continueremo adoltranza a difendere le nostre ragioni”.

Il Governatore del Veneto ha concluso ricordando come iltribunale di Bassano ”rappresenta l’efficienza, visto cherisolve una causa in 2 anni e mezzo, cosa impensabile alivello nazionale. E’ costato 12 milioni di euro e aspettasolo i magistrati: non saremo noi ad avvallare la Gioia Taurodel Nord”. fdm/lus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su