Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Gioco azzardo: Bitonci, gravissima nota Mef. Parlamento e’ sovrano

colonna Sinistra
Giovedì 5 settembre 2013 - 19:41

Gioco azzardo: Bitonci, gravissima nota Mef. Parlamento e’ sovrano

(ASCA) – Roma, 5 set – ”La nota del Mef secondo cui lanostra mozione contro il gioco d’azzardo sarebbeinapplicabile e’ di una gravita’ inaudita. Il Governo nonpuo’ rifiutarsi di applicare un indirizzo politico votato dalParlamento sovrano. Se questo principio non vale piu’ alloraLetta ammetta l’incapacita’ del suo Esecutivo e vada acasa”. Lo afferma in una nota Massimo Bitonci, capogruppodella Lega Nord al Senato in replica alla nota del Mef sullamozione della Lega Nord contro la ludopatia approvata oggidall’Aula di Palazzo Madama.

”La moratoria deve essere applicata. Milioni di cittadinisono indignati – prosegue Bitonci – per come lo Stato lucrasulla ludopatia, la malattia del gioco che sta rovinandoun’intera generazione. Sia chiaro che Letta o i suoi ministrinon possono nascondersi dietro alibi: non e’ una questione disfiducia o fiducia al sottosegretario Alberto Giorgetti. Ilfatto e’ che la maggioranza dei parlamentari oggi spinti daicontenuti della nostra mozione si sono resi conti che non sipuo’ continuare cosi’: slot machine e giochi on line sonobische legalizzate che devono essere fermate. Il metadone distato per chi e’ malato di ludopatia non e’ piu’ tollerabile.

Se e’ un problema di coperture, il Governo e i suoi tecnicitrovino i soldi nei tagli di spesa improduttiva, conl’applicazione del federalismo e dei costi standard. Ma bastalucrare sulla pelle di chi e’ malato”.

com-brm/mau/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su