Header Top
Logo
Domenica 23 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Patto stabilita’: Delrio, sicurezza territorio e scuola ne siano escluse

colonna Sinistra
Martedì 3 settembre 2013 - 18:57

Patto stabilita’: Delrio, sicurezza territorio e scuola ne siano escluse

(ASCA) – Torino, 3 set – ”Il patto di stabilita’ varevisionato con nuove regole, vanno esclusi dal patto distabilita’ gli interventi per la messa in sicurezza delterritorio delle scuole gli investimenti che rendono piu’sicura la comunita”’. Lo ha detto il ministro degli affariregionali Graziano Delrio che oggi ha incontrato a Torino uncentinaio di amministratori locali piemontesi e il presidentedell’Anci, e sindaco di Torino, Piero Fassino. ”Stiamolavorando per questo – ha aggiunto il ministro -, ovviamentequesto richiede uno sforzo notevole dal punto di vistafinanziario. Vedremo le compatibilita’ economiche alla finedel mese. Cercheremo una soluzione che dia maggiore liberta’sugli investimenti perche’ far ripartire il sistema deicomuni vuol dire far ripartire l’Italia”.

Proprio sul tema del patto di stabilita’, si eranoconcentrate le maggiori preoccupazioni degli amministratoried in particolare di quelli dei piccoli comuni. ”Negliultimi anni si e’ trasformato in una prigione che hamortificato qualsiasi capacita’ degli enti locali di metterein campo politiche di investimento”, ha sottolineato Fassinoche ha auspicato l’apertura di un tavolo di confronto tragoverno, Anci e comuni sulla revisione del patto distabilita’.

eg/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su