Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Difesa/Ue: strategie sicurezza in documento Italia-Spagna-Portogallo

colonna Sinistra
Martedì 3 settembre 2013 - 14:37

Difesa/Ue: strategie sicurezza in documento Italia-Spagna-Portogallo

(ASCA) – Bruxelles, 3 set – Razionalizzazione delle strutturestrategico-politiche a Bruxelles, elaborazione di unastrategia sicurezza marittima europea, attuazionedell’articolo 44 del trattato di Lisbona dando lapossibilita’ a un gruppo di stati membri dell’Ue di avviare econdurre missioni. Sono alcuni dei punti contenuti neldocumento messo a punto da Italia, Spagna e Portogallo einviato nei giorni scorsi all’Alto rappresentante per lapolitica estera e di sicurezza dell’Ue, Catherine Ashton. Ilministero della Difesa aveva dato comunicazione deldocumento, senza entrare nel dettaglio. Il documento ponel’accento sulla necessita’ di sviluppare tecnologie dautilizzare anche in ambito civile (le cosiddette tecnologie’duali’ civili-militari), in particolare i droni. Italia,Spagna e Portogallo chiedono poi spingono per cooperazione alivello europeo nel campo del rifornimento aereo in volo,sicurezza cibernetica, operazioni di assistenza medica. Sipone poi l’accento, tra le altre cose, anche all’omologazionee la standardizzazione dei sistemi operativi e deglistrumenti usati in campo militare, cosi’ da garantireinter-operativita’.

”Il documento contiene una serie di punti che vedremmobene nelle conclusioni del Consiglio di dicembre”, haspiegato il ministro della Difesa, Mario Mauro, in conferenzastampa a Bruxelles. Il ministro ha quindi voluto precisare ilperche’ dell’iniziativa italo-iberica. ”Fino al 1989 noiitaliani avevamo due terzi delle nostre armate dislocati nelnord-est, perche’ si aspettava il nemico da est. Oggi i dueterzi delle nostre forze armate sono tra Campania, Sicilia ePuglia perche’ oggi e’ l’area sud del Mediterraneo quella conle principali sfide”. Per questo motivo ”con Spagna ePortogallo abbiamo assunto le nostre responsabilita’, in unaposizione legata a una lettura storico-politica” del nuovoscenario.

bne/lus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su