Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lega Nord: Zaia, non voglio mettere mani nei gangli del partito

colonna Sinistra
Lunedì 2 settembre 2013 - 13:41

Lega Nord: Zaia, non voglio mettere mani nei gangli del partito

(ASCA) – Belluno, 2 set – Luca Zaia, governatore del Veneto,impegnato a Belluno, non partecipera’ oggi pomeriggio alladirezione della Lega Nord a Milano. ”Non mi sono maioccupato di mettere le mani nel gangli del partito ancheperche’ penso che sia come metterle negli ingranaggi, rischidi fartele portar via”: cosi’ ha risposto Zaia aigiornalisti che gli hanno chiesto che cosa si attendedall’importante appuntamento del Carroccio.

”Poi i Veneti – ha aggiunto – hanno la tranquillita’ diavere un governatore a tempo pieno: non ho sommatorie dicariche, non ho distrazioni, ma mi occupo della regione in unmomento cruciale”. Ad una domanda sui rapporti tra il Pdl ela Lega Nord, al governo del Veneto, nella prospettiva difibrillazioni nazionali per la vicenda Berlusconi, Zaia harisposto: ”Per quanto riguarda l’alleanza Pdl-Lega, inVeneto questa tiene sulla base di un programma dettagliato,non di fuffa presentata in occasioni elettorali, ma c’e’ unvero e proprio crono-programma che noi tutti vogliamorispettare, per cui non ci poniamo proprio questoproblema”.

fdm/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su