Header Top
Logo
Sabato 29 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Fiat: Ichino (Sc), svolta azienda conferma bonta’ nostro progetto legge

colonna Sinistra
Lunedì 2 settembre 2013 - 20:49

Fiat: Ichino (Sc), svolta azienda conferma bonta’ nostro progetto legge

(ASCA) – Roma, 2 set – ”Il comunicato della Fiat conferma lanecessita’ urgente – dopo la sentenza della Cortecostituzionale n. 231/2013 – della soluzione che abbiamoproposto con il disegno di legge n. 993, presentato un mesefa: un intervento legislativo leggero, che detti ladisciplina di default, applicabile nei casi in cui manchi unadisciplina interconfederale collettiva applicabile, inmateria di rappresentanze sindacali aziendali e dicontrattazione aziendale”. Lo afferma in una nota ilsenatore di Scelta Civica Pietro Ichino.

”Lo schema essenziale che proponiamo, secondo il criteriodella massima possibile aderenza allo schema delineato negliaccordi interconfederali del 28 giugno 2011 e del 31 maggio2013, e’ questo – spiega Ichino -: riconoscimento a qualsiasisindacato, che abbia raggiunto almeno il 5 per cento dei votinell’ultima consultazione elettorale in azienda, del dirittoa un numero di rappresentanti proporzionato ai voti;riconoscimento alla coalizione sindacale maggioritaria delpotere di negoziare le condizioni di lavoro con effettivincolanti per tutti. Ora tocca al Parlamento fare la suaparte con tempestivita’ e rispettando rigorosamente ilprincipio di sussidiarieta’: limitandosi cioe’ a dettare unadisciplina legislativa destinata ad applicarsi soltanto dove- come alla Fiat – gli accordi interconfederali non siapplichino”.

com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su