Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: Casson, venga in Giunta. Diritto difesa va garantito a tutti

colonna Sinistra
Lunedì 2 settembre 2013 - 09:02

Berlusconi: Casson, venga in Giunta. Diritto difesa va garantito a tutti

(ASCA) – Roma, 2 set – ”Il diritto alla difesa va garantitoper tutti. Di conseguenza se Silvio Berlusconi chiedesse diessere ascoltato dalla Giunta per le elezioni del Senato, noncredo che gli si possa rispondere con un ‘no’. Non si trattadi una regola ben precisa, visto che in questa fase non e’prevista da nessun regolamento, ma per quanto mi riguardaconsentire a Berlusconi di esporre le sue ragioni rientra neldiritto alla difesa. Non sarebbe soltanto una questione dicorrettezza istituzionale visto che la giunta, in passato,l’ha fatto anche non tutti quelli che l’han richiesto”.

Cosi’ in un colloquio al ‘Corriere della Sera’ il senatoredel Pd e membro della Giunta per le elezioni del Senato,Felice Casson. L’importante per il senatore Cassono e’ che ”non sitratti di un trucco per rinviare alla lunga il voto, gli sidarebbe anche disponibilita’ sui tempi. Potrebbe venire illunedi’ 9 settembre, il giorno in cui ricominciamo i lavori.

Oppure martedi’, o mercoledi’. Entro la settimana,diciamo”.

”Se il Senato respingesse la decadenza – ha poi spiegatoCassono – sarebbero i giudici alla lunga a sollevare difronte alla Consulta un conflitto d’attribuzione. E la Cortedarebbe certamente loro ragione”. In questo caso, haspiegato Cassono, ”il Parlamento dovrebbe fare i conti conuna figuraccia istituzionale mai vista nella storia dellaRepubblica”.

brm/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su