Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Senatori a vita: Ferrero, Napolitano vittima suo ruolo politico

colonna Sinistra
Venerdì 30 agosto 2013 - 18:45

Senatori a vita: Ferrero, Napolitano vittima suo ruolo politico

(ASCA) – Roma, 30 ago – ”Le polemiche seguite alla nomina diquattro senatori a vita da parte di Napolitano sono il fruttodel ruolo politico che Napolitano ha giocato negli ultimi dueanni: facendo venire meno la funzione di garanzia che laCostituzione assegna al Presidente della Repubblica, lo hatrasformato in un attore politico come gli altri. In questomodo anche un atto del tutto legittimo di Napolitano – cheriguarda per altro quattro degnissime persone – puo’legittimamente essere letto come una modifica delle regoledel gioco nella costruzione di una prossima maggioranzaparlamentare”. Lo dichiara in una nota Paolo Ferrero,segretario nazionale di Rifondazione Comunista.

”Palesemente non vi sono piu’ regole sovraordinatrici etutto diventa oggetto di discussione e di contrattazionepolitica: dalla nomina dei senatori a vita fino alla ricercadi un escamotage per permettere al ladro Berlusconi dicontinuare a fare il senatore. In questo contesto il ddlgovernativo per riscrivere la Costituzione che verra’discusso nei prossimi giorni esprime fino in fondo il suocarattere eversivo: il governo ritiri quel ddl e non producauna ulteriore devastazione della democrazia nel paese. Noisaremo in piazza il 5 ottobre contro quel golpe bianco”,conclude Ferrero.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su