Header Top
Logo
Martedì 25 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Imu: Librandi (Sc), senza coperture rischio anticipo Service Tax a 2013

colonna Sinistra
Venerdì 30 agosto 2013 - 17:59

Imu: Librandi (Sc), senza coperture rischio anticipo Service Tax a 2013

(ASCA) – Roma, 30 ago – ”Mostrando i muscoli ed alzando lavoce, l’illusionista Berlusconi e’ riuscito a far abolirel’Imu sulla prima casa, per tutti, anche per i benestanti,che l’Imu avrebbero continuato a pagare senza grossiproblemi. E con toni trionfalistici, Berlusconi, il suo fidoAlfano e tutta la squadra di yes man e women, stanno cercandodi convincere gli italiani che l’abolizione dell’Imu nonsara’ finanziata da altre tasse e dara’ una spintaall’economia e fara’ ripartire i consumi”. Lo sottolinea inuna nota Gianfranco Librandi, deputato di Scelta Civica emembro della Commissione Bilancio di Montecitorio. ”Ma nonostante gli illusionismi del Cavaliere,l’abolizione della seconda rata Imu 2013 e’ ad oggi solo unapromessa, perche’ la copertura finanziaria ancora non e’stata trovata. Scommettiamo – aggiunge Librandi – che fraqualche settimana ci sentiremo dire che la Service Tax, unaltro splendido esempio di quel federalismo fiscale che negliultimi 15 anni ha causato un incremento delle tasse localidel 204 per cento e che dovrebbe entrare in vigore nel 2014,verra’ anticipata al 2013? Spero che gli italiani non sifacciano abbindolare e mettano da parte i denari risparmiatiper l’abolizione della prima rata dell’Imu sull’abitazioneprincipale. Che serviranno, e non basteranno, per pagare lenuove tasse che nasceranno per soddisfare un capriccioelettorale dell’illusionista”, conclude Librandi.

com-brm/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su