Header Top
Logo
Lunedì 1 Maggio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Diritti tv: Schifani, Cassazione rafforza dubbi su infondatezza accusa

colonna Sinistra
Giovedì 29 agosto 2013 - 19:08

Diritti tv: Schifani, Cassazione rafforza dubbi su infondatezza accusa

(ASCA) – Roma, 29 ago – ”Dopo il deposito delle motivazionidella Cassazione, si rafforzano i dubbi sulla infondatezzadel teorema accusatorio. Sostanzialmente, Berlusconi e’ statoconsiderato colpevole in base al principio- teorema del nonpoteva non sapere, un vero obbrobrio giuridico”. Lo dichiarain una nota il presidente dei senatori del Pdl, RenatoSchifani.

”Non si comprende inoltre come sia plausibile che ilreato di cui e’ accusato sia stato ideato da Berlusconi,secondo i giudici della Suprema Corte, al tempo in cui eraamministratore della sua azienda e che lo stesso Berlusconiabbia continuato a perpetrarlo anche dopo, quando entrato inpolitica, non ricopriva piu’ alcuna responsabilita’gestionale. Che in generale, le sentenze si possano criticaree’ legittimo e fuori dubbio, ma che questa sul processoMediaset costituisca forse un unicum dovuto a motivazioni cheesulano da fatti previsti dal codice penale e quindisanzionabili, oggi appare ancor piu’ probabile. E noi abbiamoil diritto- dovere di denunciarlo”, conclude Schifani. com-ceg/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su