Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Diritti tv: Cicchitto, motivazione sentenza e’ stupefacente

colonna Sinistra
Giovedì 29 agosto 2013 - 17:26

Diritti tv: Cicchitto, motivazione sentenza e’ stupefacente

(ASCA) – Roma, 29 ago – ”La motivazione della sentenza dicondanna di Berlusconi e’ semplicemente stupefacente. Eprofondamente innovativa perche’ inaugura un nuovo modo digiudicare della Cassazione: essa non si e’ pronunciata sullalegittimita’ ma sul merito. E anche sul merito si produce inun esercizio di alta acrobazia che si conclude con un beltonfo”. Lo afferma Fabrizio Cicchitto (Pdl), presidentedella commissione Esteri della Camera.

”Infatti, intervenendo sul merito e non essendo in gradodi citare i famosi nomi di Tizio Caio e Sempronio sui qualici ha intrattenuto, il dottor Esposito non indica chi nellacircostanza specifica ha operato l’evasione fiscale, macondanna Berlusconi per avere inventato anni prima ilmeccanismo cosa peraltro tuttaltro che provata. Diconseguenza la motivazione della sentenza e’ coerenteanziche’ con un costrutto di tipo giuridico con un teoremasquisitamente politico”, conclude Cicchitto.

com-ceg/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su