Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Casa: Mit a Meloni, novita’ e’ Fondo mutui esteso a precari tout-court

colonna Sinistra
Giovedì 29 agosto 2013 - 20:34

Casa: Mit a Meloni, novita’ e’ Fondo mutui esteso a precari tout-court

(ASCA) – Roma, 29 ago – La novita’ Introdotta dal Governo perle agevolazioni sulla casa risiede nel fatto che il Fondomutui e’ esteso non solo alle giovani coppie ma ai giovaniprecari tout-court. Lo scrive il ministero delleInfrastrutture in risposta ai rilievai mossi dall’esponentedi Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

”L’onorevole Giorgia Meloni – si legge nella nota -contesta l’estensione a nuovi beneficiari del Fondo digaranzia per i mutui a favore delle giovani coppie, creatonel 2008 dal ministero della Gioventu’ da lei guidato, ericorda al governo ‘che il fondo di garanzia per l’acquistodella prima casa da parte delle giovani coppie da meistituito e’ attualmente rivolto solo ai lavoratori atipici enon ‘anche’ a questi beneficiari”’. ”Fanno fede i testi dei due provvedimenti.

Quello del 2008 recita – prosegue il ministero -: ‘… unFondo per l’accesso al credito per l’acquisto della primacasa da parte delle giovani coppie o dei nuclei familiarimonogenitoriali con figli minori, con priorita’ per quelli icui componenti non risultano occupati con rapporto di lavoroa tempo indeterminato”’. ”Quello approvato ieri dice – prosegue il ministero -: ‘Adecorrere dall’anno 2014, l’accesso al Fondo e’ altresi’consentito anche ai giovani di eta’ inferiore ai trentacinqueanni titolari di un rapporto di lavoro atipico di cuiall’articolo 1 della legge 28 giugno 2012, n. 92”’.

”Si fa innanzitutto notare che ‘priorita” non significa’esclusivita”, il Fondo non era riservato ‘solo ailavoratori atipici’ – conclude la nota -. In secondo luogo,la ‘significativa novita” e’ proprio l’estensione del Fondoal giovane lavoratore atipico tout-court (anche single,condizione non rara per gli under 35 di oggi) non solo allecoppie, o a chi avesse un figlio minore, i cui componentifossero precari. E non si capisce come questo possa celare la’volonta’ perversa’ di assecondare inconfessabili interessidegli istituti di credito”.

sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su