Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pensioni: Cazzola, non usarle come ammortizzatori sociali

colonna Sinistra
Mercoledì 28 agosto 2013 - 16:20

Pensioni: Cazzola, non usarle come ammortizzatori sociali

(ASCA) – Roma 28 ago – ”Bisogna voltare pagina rispettoad un andazzo che per decenni ha portato ad usare il sistemapensionistico in funzione di ammortizzatore sociale”. Loafferma in una nota di Giuliano Cazzola, responsabilenazionale area welfare per Scelta civica per l’Italia.

”Le proposte di un ministro serio e preparato come EnricoGiovannini – si legge nella nota – devono essere attentamentemeditate e seguite nel loro sviluppo operativo. Cio’ valeanche per la proposta di un prestito sulla pensione dariconoscere a quanti perdono il lavoro in eta’ avanzata cheil ministro ha esposto genericamente nella sua intervistaodierna al Sole 24Ore. Ma per Scelta civica per l’Italia lavia maestra da percorrere e’ un’altra: bisogna voltare paginarispetto ad un andazzo che per decenni ha portato ad usare ilsistema pensionistico in funzione di ammortizzatoresociale”. ”A chi perde il lavoro da anziano deve essere fornital’opportunita’ di una nuova occupazione, attraverso glistrumenti della formazione, del placement e la corresponsionedell’Aspi nel periodo di transizione” concludel’ex-vicepresidente della commissione lavoro della camera,secondo il quale ”il caso degli esodati sta a dimostrarequanto grande sia la facilita’ con cui in Italia nasconolobby potenti le quali, in questo caso, non si acconterebberomai di soluzioni provvisorie ma che pretenderebbero dirisolvere i loro problemi nel modo piu’ facile: con unpensionamento anticipato in via definitiva”. com-sgr/mau/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su