Header Top
Logo
Giovedì 22 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Imu: Monti, governo e Pd si arrendono a pressioni Pdl

colonna Sinistra
Mercoledì 28 agosto 2013 - 11:41

Imu: Monti, governo e Pd si arrendono a pressioni Pdl

(ASCA) – Roma, 28 ago – Per il presidente di Scelta Civica,Mario Monti, ospite questa mattina ad Omnibus su La7, lascelta del governo sull’Imu e’ ”un cedimento di Letta e delministro Saccomanni, di cui ho grandissima stima, e del Pdalle pressioni del Pdl”. ”L’Europa – ha chiarito il ‘professore’ – chiedeva datempo che l’Italia introducesse una tassazione per la primacasa, non per un sadico gusto di far pagare di piu’ aicittadini ma per poter ridurre semmai la tassazione sullavoro, stimolando la produttivita’. Il Governo ha scelto unastrada diversa, quella di arrendersi alla forte pressione delPdl. Quindi si avra’, se ho capito bene, un successo politicodel PDL, un’apparente soddisfazione per i proprietari di casee tutti i cittadini finiranno a pagare tutto questo conpiccoli aumenti a piccole tasse e l’aumento dei tassid’interesse”. ”Il Governo e’ guidato da un partito, con il PD pronto adaccondiscendere alle pressioni, anche se non le condivide,del PDL e con Scelta Civica che non ha i numeri per impedirequesta evoluzione. Tutto questo – ha concluso – da’ lasensazione, all’interno e all’esterno del Paese, che anche sec’e’ un Governo, si accettano pressioni che non hanno moltosenso dal punto di vista economico e civile”.

com-brm/mau/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su