Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Grillo, errare e’ umano perseverare e’ Napolitano

colonna Sinistra
Mercoledì 28 agosto 2013 - 12:31

Governo: Grillo, errare e’ umano perseverare e’ Napolitano

(ASCA) – Roma, 28 ago – ”Era inevitabile che il meccanismodemocratico si inceppasse in Italia sotto i lasciti delventennio berlusconiano. La squallida vicenda sullaineleggibilita’ di Berlusconi e’ solo l’esempio piu’ recentedello stato confusionario della nostra democrazia. Ma sonosoprattutto le scelte di governo del presidente Napolitanoche hanno manifestato un deficit di democrazia inaccettabile,spesso prendendo a pretesto i mercati finanziari pergiustificare forzature anti democratiche”. Questo l’ultimoattacco del leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo. Inun post dal titolo ‘Errare umano, perseverare e’ Napolitano,Grillo ha sottolineato: ”Sia che si voti, sia che non sivada a votare e’ infatti ormai il solo presidente Napolitanoa fare e disfare i governi in Italia mirando a placare imercati finanziari a garanzia di tutti. Ma di tutti chi? E diquali mercati stiamo parlando? In nome di quale conoscenzadei mercati finanziari un ottuagenario che ha passato la vitain parlamento decide cosa sia meglio per il suo Paese?”,scrive Grllo. ”La smetta signor Presidente di provare aconvincere gli italiani che il governo Letta sia l’unicopossibile perche’ i mercati non capirebbero”. Per questo,chiede Grillo, ”ci mandi a votare caro Presidente. Si fididegli italiani per una volta e non dei Violante di turno. Cimandi a votare e vedremo se l’Italia non sapra’ dare aimercati un governo forte e duraturo. Basta forzare il sanomeccanismo democratico in nome ‘dei mercati non capirebbero’caro presidente. I mercati – conclude Grillo – capisconobenissimo e la prova e’ il titolo Mediaset che ha raddoppiatoin borsa da febbraio sulla scia di speculazioni di ogni tipochiaramente considerate dal mercato favorevoli perBerlusconi, non certo per agli italiani”.

brm/lus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su