Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Giustizia: Giammanco, caso Cavaliere solo punta iceberg. Serve riforma

colonna Sinistra
Mercoledì 28 agosto 2013 - 15:55

Giustizia: Giammanco, caso Cavaliere solo punta iceberg. Serve riforma

(ASCA) – 28 ago – ”La persecuzione giudiziaria ai danni delnostro presidente Berlusconi e’ solo la punta di un icerbeg,il caso piu’ eclatante di come un sistema giudiziario malatopossa distruggere la vita professionale e privata di chi hala sfortuna di avere problemi con la giustizia”. Lo hadichiarato la deputata del Pdl Gabriella Giammanco, nel corsodella conferenza stampa di presentazione dei referendum deiRadicali sulla giustizia, tenutasi oggi a Bagheria.

”Nascondendosi dietro l’alibi di Berlusconi – prosegueGiammanco – la sinistra, volendo preservare lo strapoteredella magistratura, ha di fatto ostacolato il percorso diriforma della giustizia. Da sempre il Popolo della Liberta’sostiene la necessita’ di dare agli italiani un sistemagiudiziario efficiente, che possa garantire processi giusti eveloci. Il potere giudiziario e’, ormai, diventato il poteredei poteri, per cui e’ necessario assicurare la vitademocratica di questo Paese ripristinando l’equilibrio el’indipendenza tra i poteri dello Stato. Una giustiziaingiusta, lenta e inefficiente non e’ solo un problema per lapolitica ma anche per la vita economica del nostro Paese”. La deputata del Pdl conclude: ”La’ dove la giustizia nonfunziona, e i cittadini non si sentono garantiti da unsistema veramente equo, anche l’economia ne risente. Unsistema giudiziario che non va e’ un problema di tutti gliitaliani. Con la raccolta firme a sostegno dei referendumsulla giustizia giusta dei Radicali si potra’ riuscire la’dove in tanti anni la politica non e’ riuscita”. com/sgr/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su